Aerosolterapia delle basse vie aeree: i presupposti fisiopatologici