Per una teoria dello 'scope' relativo