L'eguaglianza come concetto 'negativo'. Eguaglianza e libertà: dalla concorrenza 'armata' alla pacifica convivenza. Il 'contratto disarmante': l'eguaglianza come neutralizzazione della 'differenza di forza'. L'eguaglianza come conservazione della 'differenza sessuale' originaria. Il principio di maggioranza a neutralizzazione delle differenze d'interessi disarmate. La conversione del principio di maggioranza nell'interesse della maggioranza. Il principio di eguaglianza a garanzia della convivenza e della libertà.

L'eguaglianza fra libertà e convivenza

PEDRAZZA GORLERO, Maurizio
1991

Abstract

L'eguaglianza come concetto 'negativo'. Eguaglianza e libertà: dalla concorrenza 'armata' alla pacifica convivenza. Il 'contratto disarmante': l'eguaglianza come neutralizzazione della 'differenza di forza'. L'eguaglianza come conservazione della 'differenza sessuale' originaria. Il principio di maggioranza a neutralizzazione delle differenze d'interessi disarmate. La conversione del principio di maggioranza nell'interesse della maggioranza. Il principio di eguaglianza a garanzia della convivenza e della libertà.
Eguaglianza formale e sostanziale; libertà; concorrenza; convivenza; differenza di genere; principio di maggioranza; contratto sociale
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/23886
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact