L'assegnazione delle bande di importazione è esercizio del potere di regolazione in funzione di promozione della concorrenza nel mercato dell'energia elettrica. L'individuare nella promozione della concorrenza l'interesse giuridico primario che deve essere perseguito dall'autorità nell'esercizio del potere di regolazione è molto importante per comprendere e valutare appieno l'interpretazione che deve essere data alla questione della esistenza di una situazione di collegamento in capo di alcune società richiedenti sulla base di una situazione di intreccio di amministratori e partecipazioni nonchè di altri elementi estrinseci.

Effettività della concorrenza e procedure amministrative (per l’importazione di energia elettrica)

BERCELLI, Jacopo
2004

Abstract

L'assegnazione delle bande di importazione è esercizio del potere di regolazione in funzione di promozione della concorrenza nel mercato dell'energia elettrica. L'individuare nella promozione della concorrenza l'interesse giuridico primario che deve essere perseguito dall'autorità nell'esercizio del potere di regolazione è molto importante per comprendere e valutare appieno l'interpretazione che deve essere data alla questione della esistenza di una situazione di collegamento in capo di alcune società richiedenti sulla base di una situazione di intreccio di amministratori e partecipazioni nonchè di altri elementi estrinseci.
concorrenza; importazione; energia elettrica
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/23867
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact