Una tranquilla rivoluzione filosofica. L'influenza di Hegel nella concezione crociana della scienza