Il posto dei fatti nel senso comune e nella fisica ingenua