Chiose minime tomiste: per una metafisica del Bene