Montale e Leopardi; la lunga scia della cometa