A due secoli dalla Rivoluzione francese. L'attesa di una società migliore e più giusta sopravvissuta alle delusioni