L'immagine dell'ebreo nella Russia ottocentesca fra contatti diretti e stereotipi letterari