Dolo incidente: 'quantum' risarcitorio e 'natura' della responsabilità