Le lesioni iatrogene nella chirurgia esofagea