Minorenni e infortuni, vietato abbassare la guardia