Dal nome all'invenzione: la riscoperta clandestina di Marco Veglia