Insieme per forza? Aporie epistemologiche tra lingua e diritto