Unilateralità del progetto tecnocratico mondiale e difesa del valore della singolarità