Nelle vicende che attengono a profili essenziali per lo sviluppo della sua personalità, l'ascolto del minore, almeno in via di logica astratta e in considerazione anche delle normative di carattere internazionale, sembra porsi tra le garanzie fondamentali per la tutela della sua persona. In realtà, proprio in quanto scopo primario, indefettibile ed esclusivo è la tutela del minore, anche quando formalmente sembra "obbligatorio", l'ascolto non può non essere valutato indispensabile o no in considerazione delle concrete capacità del minore e delle ripercussioni che potrebbe avere sulla sua persona.

Garanzie fondamentali della persona e ascolto del minore

RUSCELLO, Francesco
2002

Abstract

Nelle vicende che attengono a profili essenziali per lo sviluppo della sua personalità, l'ascolto del minore, almeno in via di logica astratta e in considerazione anche delle normative di carattere internazionale, sembra porsi tra le garanzie fondamentali per la tutela della sua persona. In realtà, proprio in quanto scopo primario, indefettibile ed esclusivo è la tutela del minore, anche quando formalmente sembra "obbligatorio", l'ascolto non può non essere valutato indispensabile o no in considerazione delle concrete capacità del minore e delle ripercussioni che potrebbe avere sulla sua persona.
Persona; Diritti fondamentali; Minore; Ascolto
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/19083
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact