La tesi che il saggio intende sostenere è che esiste un legame molto stretto tra educazione,futuro e speranza. Non c’è educazione senza cambiamento e non c’è cambiamento educativo senza un traguardo futuro in cui ognuno sarà migliore di quello che era. Quindi non c’è educazione senza futuro,perché si può vivere senza felicità ma non senza speranza.

Per una dimensione pedagogica della speranza

FILIPPI, Natale
2004

Abstract

La tesi che il saggio intende sostenere è che esiste un legame molto stretto tra educazione,futuro e speranza. Non c’è educazione senza cambiamento e non c’è cambiamento educativo senza un traguardo futuro in cui ognuno sarà migliore di quello che era. Quindi non c’è educazione senza futuro,perché si può vivere senza felicità ma non senza speranza.
Pedagogia; Speranza; Filosofia; Sociologia; Teologia
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/18764
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact