Il delicato problema dei trapianti d'organo - problema che coinvolge aspetti fortemente "critici", coma la morale o il "valore" attribuito dall'ordinamento al corpo umano - è visto alla luce del dovere di solidarietà di cui all'art. 2 cost. Si abbandona, così, la logica mercificante per approdare a una più tranquillante logica donativa, nella quale informazione e privacy del paziente, solidarietà e socializzazione della pretesa solidaristica non possono non giocare un ruolo determinante.

La vita oltre la vita. Note a margine dei trapianti di organi

RUSCELLO, Francesco
2001

Abstract

Il delicato problema dei trapianti d'organo - problema che coinvolge aspetti fortemente "critici", coma la morale o il "valore" attribuito dall'ordinamento al corpo umano - è visto alla luce del dovere di solidarietà di cui all'art. 2 cost. Si abbandona, così, la logica mercificante per approdare a una più tranquillante logica donativa, nella quale informazione e privacy del paziente, solidarietà e socializzazione della pretesa solidaristica non possono non giocare un ruolo determinante.
Persona; Corpo; atti di disposizione; trapianto
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/18746
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact