Con il riferimento alle "garanzie post-vendita" si ha riguardo ai poteri attribuiti al compratore-consumatore dopo la conclusione del contratto di vendita relativamente ai "vizi" della cosa venduta. Queste garanzie sono disciplinate a livello comunitario dalla direttiva 1999/44/CE del 25 maggio 1999, ed è questa direttiva che viene analizzata in alcuni suoi fondamentali aspetti: la conformità al contratto, la situazione soggettiva e la tutela riconosciuta al consumatore, la denuncia dei difetti di conformità del bene, la prescrizione della garanzia, la situazione soggettiva del venditore e i doveri informativi a questi ascritti.

Le garanzie post-vendita nella direttiva 1999/44/Ce del 25 maggio 1999

RUSCELLO, Francesco
2001

Abstract

Con il riferimento alle "garanzie post-vendita" si ha riguardo ai poteri attribuiti al compratore-consumatore dopo la conclusione del contratto di vendita relativamente ai "vizi" della cosa venduta. Queste garanzie sono disciplinate a livello comunitario dalla direttiva 1999/44/CE del 25 maggio 1999, ed è questa direttiva che viene analizzata in alcuni suoi fondamentali aspetti: la conformità al contratto, la situazione soggettiva e la tutela riconosciuta al consumatore, la denuncia dei difetti di conformità del bene, la prescrizione della garanzia, la situazione soggettiva del venditore e i doveri informativi a questi ascritti.
Vendita; garanzie; consumatore
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/18744
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact