Alle origini dell'iconografia imperiale russa: l'icona della "Madonna di Azov"