Il saggio ricorda John Henry Newman, a due secoli dalla sua nascita, proprio per il modo singolare con cui ha saputo unire insieme l’universalismo del cattolicesimo e il senso profondo dell’appartenenza alle radici del proprio mondo e della propria esperienza personale. Si ripercorrono i tempi della sua esperienza universitaria all'Oriel College di Oxford e le ragioni della sua conversione al Cattolicesimo. L'universalismo in Newman è legato in particolare alla sua Idea di università, ma nel contempo si coniuga con l'appartenenza alle radici inglesi, nel modo stesso con cui si sente radicato alle radici della propria esperienza personale.

Univerzalizam i pripadnost u Johna Henryja Newmana (1801-1890)

MARCOLUNGO, Ferdinando Luigi
2002

Abstract

Il saggio ricorda John Henry Newman, a due secoli dalla sua nascita, proprio per il modo singolare con cui ha saputo unire insieme l’universalismo del cattolicesimo e il senso profondo dell’appartenenza alle radici del proprio mondo e della propria esperienza personale. Si ripercorrono i tempi della sua esperienza universitaria all'Oriel College di Oxford e le ragioni della sua conversione al Cattolicesimo. L'universalismo in Newman è legato in particolare alla sua Idea di università, ma nel contempo si coniuga con l'appartenenza alle radici inglesi, nel modo stesso con cui si sente radicato alle radici della propria esperienza personale.
NEWMAN JOHN HENRY; UNIVERSALISMO
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
FORUM BOSNIAE.pdf

accesso aperto

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Dominio pubblico
Dimensione 628.01 kB
Formato Adobe PDF
628.01 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/17811
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact