Il contributo indaga le direttrici culturali che ispirarono l’ideazione della "Biblioteca scelta di opere greche e latine tradotte in lingua italiana", collana di traduzioni di opere greco-latine - perlopiù classiche - pubblicata dall’editore milanese Giovanni Silvestri fra il 1820 e il 1855. In Appendice si fornisce un censimento dei titoli che compongono la collana, condotto attraverso ai principali repertori bibliografici di riferimento

Pubblicare classici greco-latini nella Milano ottocentesca: Giovanni Silvestri e la «Biblioteca scelta di opere greche e latine tradotte in lingua italiana» (1820-1855)

Cecilia Sideri
2022-01-01

Abstract

Il contributo indaga le direttrici culturali che ispirarono l’ideazione della "Biblioteca scelta di opere greche e latine tradotte in lingua italiana", collana di traduzioni di opere greco-latine - perlopiù classiche - pubblicata dall’editore milanese Giovanni Silvestri fra il 1820 e il 1855. In Appendice si fornisce un censimento dei titoli che compongono la collana, condotto attraverso ai principali repertori bibliografici di riferimento
Giovanni Silvestri, editoria milanese, volgarizzamenti , Biblioteca scelta
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/1082138
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact