Definendo l'immaginazione attraverso il pensiero di Friedrich Schiller come uno spazio di gioco necessario al mantenersi dell’armonia con il divenire del reale, l’autrice individua nella Leggerezza di Calvino una possibile pratica per educare l’immaginazione senza predeterminarne i contenuti. Intrecciando il pensiero di Walter Benjamin e di Edmund Husserl alla narrazione filosofica de "La Storia Infinita" di Michael Ende, Diotto disegna una costellazione tra le esperienze della lettura di un romanzo, del tempo e della memoria in grado di educare l’immaginazione senza perdere l’equilibrio tra libertà e responsabilità.

Si usi Leggerezza. Immaginazione e romanzo

Caterina Diotto
2022-01-01

Abstract

Definendo l'immaginazione attraverso il pensiero di Friedrich Schiller come uno spazio di gioco necessario al mantenersi dell’armonia con il divenire del reale, l’autrice individua nella Leggerezza di Calvino una possibile pratica per educare l’immaginazione senza predeterminarne i contenuti. Intrecciando il pensiero di Walter Benjamin e di Edmund Husserl alla narrazione filosofica de "La Storia Infinita" di Michael Ende, Diotto disegna una costellazione tra le esperienze della lettura di un romanzo, del tempo e della memoria in grado di educare l’immaginazione senza perdere l’equilibrio tra libertà e responsabilità.
978-88-5759-188-9
Teoria del romanzo, Italo Calvino, Filosofia, Estetica, Friedrich Schiller, Walter Benjamin, Edmund Husserl, Michael Ende, La Storia infinita, memoria, ricordo, pedagogia, letteratura, libertà, responsabilità
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
DIOTTO Si usi Leggerezza. Pedagogia dell'immaginazione.pdf

accesso aperto

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Creative commons
Dimensione 339.39 kB
Formato Adobe PDF
339.39 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/1081847
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact