Iacopo Sannazaro, sonnet, petrarchism, metrics, syntax

Il sonetto 26 di Iacopo Sannazaro: «Dolce, amaro, pietoso, irato sdegno»

Arnaldo Soldani
2022

Abstract

Iacopo Sannazaro, sonnet, petrarchism, metrics, syntax
Iacopo Sannazaro, sonetto, petrarchismo, metrica, sintassi
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/1075907
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact