L’analisi linguistica e gestuale, unita all’applicazione della pragmatica della comunicazione umana, porta in luce aspetti finora rimasti in ombra del finale della sat. 1.10. Orazio, con la calliditas che caratterizza la sua poesia fin dalle satire, si congeda dal suo pubblico con un’immagine gestuale polare dai molteplici effetti: suscita il riso divertito del destinatario, rappresenta iconicamente una contrapposizione esistente a più livelli tra due gruppi e realizza i precetti poetici che aveva teorizzato nei versi precedenti. In tal modo egli ci offre uno scorcio efficace del panorama culturale e letterario della Roma del I sec. a.C. e -cosa ben importante per un poeta al proprio exordium- riesce a fornire le coordinate della propria posizione.

Il finale della satira 1.10 di Orazio: tra linguistica, gestualità e pragmatica della comunicazione.

Giulia Beghini
2022

Abstract

L’analisi linguistica e gestuale, unita all’applicazione della pragmatica della comunicazione umana, porta in luce aspetti finora rimasti in ombra del finale della sat. 1.10. Orazio, con la calliditas che caratterizza la sua poesia fin dalle satire, si congeda dal suo pubblico con un’immagine gestuale polare dai molteplici effetti: suscita il riso divertito del destinatario, rappresenta iconicamente una contrapposizione esistente a più livelli tra due gruppi e realizza i precetti poetici che aveva teorizzato nei versi precedenti. In tal modo egli ci offre uno scorcio efficace del panorama culturale e letterario della Roma del I sec. a.C. e -cosa ben importante per un poeta al proprio exordium- riesce a fornire le coordinate della propria posizione.
Orazio
satire
linguistica latina
gestualità
gestualità polare
pragmatica della comunicazione umana
riso e pianto
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
G. Beghini finale Hor. satira 1.10.pdf

solo utenti autorizzati

Descrizione: articolo in rivista
Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso ristretto
Dimensione 175.81 kB
Formato Adobe PDF
175.81 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/1069266
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact