Il saggio introduce brevemente la sezione monografica del n. 2, 2021, della rivista "Sociologia" dedicata al lavoro, continuando una riflessione in atto sulla “società dei lavori”. Una società, nata sull’onda del dissolvimento dei presupposti strutturali della produzione taylor-fordista, che ha visto una progressiva de-standardizzazione del mondo del lavoro nelle sue diverse connotazioni, organizzative e contenutistiche. Nel saggio introduttivo viene proposta una breve sintesi dei contenuti dei diversi contributi acclusi nella sezione monografica, che riflettono specificatamente su questo cambiamento, individuando anche alcune traiettorie interpretative che connettono le diverse argomentazioni presentate.

Lavoro e “società dei lavori”. Una introduzione

Giorgio Gosetti
2021-01-01

Abstract

Il saggio introduce brevemente la sezione monografica del n. 2, 2021, della rivista "Sociologia" dedicata al lavoro, continuando una riflessione in atto sulla “società dei lavori”. Una società, nata sull’onda del dissolvimento dei presupposti strutturali della produzione taylor-fordista, che ha visto una progressiva de-standardizzazione del mondo del lavoro nelle sue diverse connotazioni, organizzative e contenutistiche. Nel saggio introduttivo viene proposta una breve sintesi dei contenuti dei diversi contributi acclusi nella sezione monografica, che riflettono specificatamente su questo cambiamento, individuando anche alcune traiettorie interpretative che connettono le diverse argomentazioni presentate.
Lavoro
qualità del lavoro
qualità della vita lavorativa
politiche del lavoro
rappresentanza del lavoro
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/1064562
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact