"In questo formidabile deserto del mondo": solitudini leopardiane