Le bozze di questo libro erano a uno stato avanzato all'inizio del 2020: se avessimo finalizzato l'opera in quel momento avremmo avuto probabilmente un contenuto non rappresentativo di quanto sarebbe accaduto da lì a poco nel mondo per quanto concerne la gestione della logistica e della supply chain. L'emergenza pandemica ha posto al centro dell'attenzione dell'opinione pubblica quanto essenziale sia il servizio svolto da tutte le attività connesse alla movimentazione delle merci, attività certamente poco note e poco comprese ai più. Questo libro nasce dalla nostra collaborazione più che decennale in vari percorsi formativi executive, universitari e professionalizzanti che da prospettive diverse, ovvero quella della ricerca universitaria e quella della prassi manageriale, ci ha spinti verso la necessità di sistematizzare progetti di ricerca, note di visite aziendali e problemi operativi quotidiani, con l'obiettivo di coniugare al meglio il rigore della ricerca scientifica e la rilevanza aziendale. Proprio per questa combinazione di saperi ed esperienze, questo testo si presta a essere un valido manuale sia per i corsi universitari e professionalizzanti sia per le aziende. L’unità di analisi utilizzata nel libro riguarda prevalentemente tutte le attività e i processi che riguardano la movimentazione del prodotto finito. I primi due capitoli cercano di far comprendere di come strategicamente sia evoluta la logistica aziendale, anche attraverso l’analisi delle complessità di gestione di una supply chain che spesso e volentieri sono globali. E’ noto come molte imprese oggi si focalizzino prevalentemente sul design e sull’assemblaggio del prodotto finito, affidando la fornitura delle singole parti ad aziende esterne, in qualche modo perdendo il pieno controllo e governo della supply chain. Successivamente, il capitolo tre si occupa diffusamente di spiegare come bilanciare adeguatamente e ottimizzare le scelte di servizio rispetto alle attività di costo legate alla movimentazione dei prodotti. Il quarto capitolo si concentra prevalentemente su quali siano gli indicatori di costo e di performance più corretti per disegnare e valutare il migliore dei processi possibili per le varie attività di trasporto, gestione del magazzino e, in generale, le operations: viene posta attenzione sul concetto di produttività come leva che permette di incidere significativamente sui costi dell’azienda; il capitolo si conclude con una analisi dei principali indicatori di performance, quali strumento di analisi e controllo sia dei costi che del livello di servizio. Il quinto capitolo analizza specificatamente la gestione dei trasporti e la relativa organizzazione del network distributivo, con un focus specifico sui costi, e come questi possano essere governati; successivamente, si espone un quadro generale delle varie tipologie di trasporto merce e come la scelta di quale utilizzare sia legata anche a un livello di servizio richiesto. Il successivo capitolo si concentra sull’analisi delle attività di magazzino, quali la movimentazione e il mantenimento a stock della merce, andando ad approfondire come la corretta conoscenza e gestione di questi, possano portare ad una forte riduzione di costi per attività e ad un conseguente vantaggio competitivo per l’azienda. Infine, il settimo ed ultimo capitolo affronta in profondità le possibili strategie di supply chain dalla produzione fino al cliente: minimizzare i costi, migliorare il livello di servizio o ottimizzare il flusso logistico sono obiettivi importanti, ma lo scopo più chiaro e principale che le imprese dovrebbero dare all’organizzazione e alla gestione di una supply chain è quello di abilitare la crescita e lo sviluppo del network di imprese che ne fa parte individuando la configurazione ottimale che porti ad un vantaggio competitivo. Ogni capitolo è arricchito da box e letture di approfondimento, business case con relativi role play ed esercizi per gli studenti e le studentesse, video su specifici problemi e focus tematici.

Logistica e Supply Chain management. Offrire il migliore servizio al cliente ottimizzando i costi

Russo Ivan;Pasquetto Paolo
2022

Abstract

Le bozze di questo libro erano a uno stato avanzato all'inizio del 2020: se avessimo finalizzato l'opera in quel momento avremmo avuto probabilmente un contenuto non rappresentativo di quanto sarebbe accaduto da lì a poco nel mondo per quanto concerne la gestione della logistica e della supply chain. L'emergenza pandemica ha posto al centro dell'attenzione dell'opinione pubblica quanto essenziale sia il servizio svolto da tutte le attività connesse alla movimentazione delle merci, attività certamente poco note e poco comprese ai più. Questo libro nasce dalla nostra collaborazione più che decennale in vari percorsi formativi executive, universitari e professionalizzanti che da prospettive diverse, ovvero quella della ricerca universitaria e quella della prassi manageriale, ci ha spinti verso la necessità di sistematizzare progetti di ricerca, note di visite aziendali e problemi operativi quotidiani, con l'obiettivo di coniugare al meglio il rigore della ricerca scientifica e la rilevanza aziendale. Proprio per questa combinazione di saperi ed esperienze, questo testo si presta a essere un valido manuale sia per i corsi universitari e professionalizzanti sia per le aziende. L’unità di analisi utilizzata nel libro riguarda prevalentemente tutte le attività e i processi che riguardano la movimentazione del prodotto finito. I primi due capitoli cercano di far comprendere di come strategicamente sia evoluta la logistica aziendale, anche attraverso l’analisi delle complessità di gestione di una supply chain che spesso e volentieri sono globali. E’ noto come molte imprese oggi si focalizzino prevalentemente sul design e sull’assemblaggio del prodotto finito, affidando la fornitura delle singole parti ad aziende esterne, in qualche modo perdendo il pieno controllo e governo della supply chain. Successivamente, il capitolo tre si occupa diffusamente di spiegare come bilanciare adeguatamente e ottimizzare le scelte di servizio rispetto alle attività di costo legate alla movimentazione dei prodotti. Il quarto capitolo si concentra prevalentemente su quali siano gli indicatori di costo e di performance più corretti per disegnare e valutare il migliore dei processi possibili per le varie attività di trasporto, gestione del magazzino e, in generale, le operations: viene posta attenzione sul concetto di produttività come leva che permette di incidere significativamente sui costi dell’azienda; il capitolo si conclude con una analisi dei principali indicatori di performance, quali strumento di analisi e controllo sia dei costi che del livello di servizio. Il quinto capitolo analizza specificatamente la gestione dei trasporti e la relativa organizzazione del network distributivo, con un focus specifico sui costi, e come questi possano essere governati; successivamente, si espone un quadro generale delle varie tipologie di trasporto merce e come la scelta di quale utilizzare sia legata anche a un livello di servizio richiesto. Il successivo capitolo si concentra sull’analisi delle attività di magazzino, quali la movimentazione e il mantenimento a stock della merce, andando ad approfondire come la corretta conoscenza e gestione di questi, possano portare ad una forte riduzione di costi per attività e ad un conseguente vantaggio competitivo per l’azienda. Infine, il settimo ed ultimo capitolo affronta in profondità le possibili strategie di supply chain dalla produzione fino al cliente: minimizzare i costi, migliorare il livello di servizio o ottimizzare il flusso logistico sono obiettivi importanti, ma lo scopo più chiaro e principale che le imprese dovrebbero dare all’organizzazione e alla gestione di una supply chain è quello di abilitare la crescita e lo sviluppo del network di imprese che ne fa parte individuando la configurazione ottimale che porti ad un vantaggio competitivo. Ogni capitolo è arricchito da box e letture di approfondimento, business case con relativi role play ed esercizi per gli studenti e le studentesse, video su specifici problemi e focus tematici.
9788880084075
logistica, supply chain, costi, servizio logistico, trasporti, strategia, magazzino, distribuzione logistica.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Indice dettagliato.pdf

accesso aperto

Tipologia: Altro materiale allegato
Licenza: Creative commons
Dimensione 193.44 kB
Formato Adobe PDF
193.44 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/1059835
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact