Il contributo si sofferma su una decisione della Corte d’appello di Bologna in cui si esamina l’indipendenza del professionista, designato dal debitore per attestare la veridicità dei dati aziendali e la fattibilità del piano (c.d. professionista attestatore) ai sensi dell’art. 67, comma 3 lett. d, l.f.

Alla continua ricerca dell’indipendenza che non c’è: il professionista (attestatore)

andrea caprara
2021

Abstract

Il contributo si sofferma su una decisione della Corte d’appello di Bologna in cui si esamina l’indipendenza del professionista, designato dal debitore per attestare la veridicità dei dati aziendali e la fattibilità del piano (c.d. professionista attestatore) ai sensi dell’art. 67, comma 3 lett. d, l.f.
Attestatore
indipendenza
concordato
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Andrea Caprara_BBTC_2021.pdf

solo utenti autorizzati

Tipologia: Documento in Post-print
Licenza: Accesso ristretto
Dimensione 415.39 kB
Formato Adobe PDF
415.39 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/1051495
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact