La valorizzazione della professionalità nel post-pandemia: nuove opportunità per il dialogo sociale