Un’epidemia d’insipienza. Politica, diritto e scienza alle prese con il Covid-19