L'articolo discute le potenzialità e i limiti delle tecnologie digitali per la promozione e lo sviluppo turistico della “montagna debole” italiana, prendendo come riferimento la formula del “turismo dell’apprendimento”, inteso come una forma di turismo partecipativo i cui attori sono le comunità locali e turisti, i quali svolgono entrambi un ruolo da co-protagonisti nella costruzione dell’offerta turistica, partendo dai significati attribuiti alle risorse locali di ciascun territorio.

Le tecnologie digitali per lo sviluppo turistico della montagna "debole". Opportunità e limiti

Savi P.
2021-01-01

Abstract

L'articolo discute le potenzialità e i limiti delle tecnologie digitali per la promozione e lo sviluppo turistico della “montagna debole” italiana, prendendo come riferimento la formula del “turismo dell’apprendimento”, inteso come una forma di turismo partecipativo i cui attori sono le comunità locali e turisti, i quali svolgono entrambi un ruolo da co-protagonisti nella costruzione dell’offerta turistica, partendo dai significati attribuiti alle risorse locali di ciascun territorio.
turismo dell'apprendimento, montagna debole, tecnologie digitali
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/1040467
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact