Un criterio per stabilire quando impiegare la variabile normale quale approssimazione delle variabili ad essa convergenti