Il ruolo dell’art. 2236 c.c. nella responsabilità sanitaria per danni da Covid-19