Il Corona-Tagebuch, Diario del Covid, è un testo inedito redatto da Vladimir Vertlib tra il 24 marzo e il 22 giugno del 2020. Le singole parti di cui si compone il diario costituiscono riflessioni personali, dal taglio saggistico, su alcuni aspetti dell’attuale crisi, dalle reazioni dei politici alla quotidianità della quarantena, dalle nuove destre al ruolo della morte nella nostra società.

Corona-Tagebuch. Impressionen und Gedankensplitter / Diario del Covid. Impressioni e frammenti di pensiero

Pelloni, G.
2020

Abstract

Il Corona-Tagebuch, Diario del Covid, è un testo inedito redatto da Vladimir Vertlib tra il 24 marzo e il 22 giugno del 2020. Le singole parti di cui si compone il diario costituiscono riflessioni personali, dal taglio saggistico, su alcuni aspetti dell’attuale crisi, dalle reazioni dei politici alla quotidianità della quarantena, dalle nuove destre al ruolo della morte nella nostra società.
Vertlib, diario, Covid, crisi, migrazioni, confini
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/1034263
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact