L'articolo analizza il linciaggio a Roma nel 1944 di Donato Carretta, convocato come testimone al processo contro il questore Caruso e linciato dalla folla inferocito perché inizialmente confuso con l'imputato. L'analisi evidenzia le dinamiche della violenza collettiva a discapito di innocenti e il loro possibile significato politico.

Morire per una sillaba. Il linciaggio di Donato Carretta

Fornari, Giuseppe
2017-01-01

Abstract

L'articolo analizza il linciaggio a Roma nel 1944 di Donato Carretta, convocato come testimone al processo contro il questore Caruso e linciato dalla folla inferocito perché inizialmente confuso con l'imputato. L'analisi evidenzia le dinamiche della violenza collettiva a discapito di innocenti e il loro possibile significato politico.
Linciaggio; vittima; sostituzione; giustizia
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Fornari.pdf

non disponibili

Dimensione 273.36 kB
Formato Adobe PDF
273.36 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/1009785
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact