Primo Arcovazzi e L'infinito