Il saggio esamina il tema dei "costi di transazione", come sono stati delineati da Ronald Coase nel suo celebre saggio sul costo sociale del 1960. L'obiettivo è quello di mostrare come, entro le categorie del soggettivo derivante da Carl Menger, una simile nozione appaia alquanto fragile e, per tanti aspetti, persino sostanzialmente inutile.

Costi di transazione. Una critica di taglio "austriaco"

Lottieri, Carlo
2015-01-01

Abstract

Il saggio esamina il tema dei "costi di transazione", come sono stati delineati da Ronald Coase nel suo celebre saggio sul costo sociale del 1960. L'obiettivo è quello di mostrare come, entro le categorie del soggettivo derivante da Carl Menger, una simile nozione appaia alquanto fragile e, per tanti aspetti, persino sostanzialmente inutile.
9788849845136
Ronald Coase; soggettivismo; costi; teoria del valore
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Idee di libertà.pdf

solo utenti autorizzati

Tipologia: Documento in Pre-print
Licenza: Accesso ristretto
Dimensione 871.19 kB
Formato Adobe PDF
871.19 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/970739
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact