I presidi di tutela previsti per l'assunzione di dichiarazioni dell'offeso "in condizione di particolare vulnerabilità" (fattispecie nuova introdotta in omaggio alla direttiva 2012/29/UE) nel raffronto e nella intersezione con quelli stabiliti per le fattispecie di vulnerabilità presunta ex lege, contemplate da tempo dalla disciplina codicistica.

Le audizioni protette

A. Presutti
2017-01-01

Abstract

I presidi di tutela previsti per l'assunzione di dichiarazioni dell'offeso "in condizione di particolare vulnerabilità" (fattispecie nuova introdotta in omaggio alla direttiva 2012/29/UE) nel raffronto e nella intersezione con quelli stabiliti per le fattispecie di vulnerabilità presunta ex lege, contemplate da tempo dalla disciplina codicistica.
978-88-921-0694-9
vittima -assunzione di dichiarazioni -modalità di protezione
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/970055
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact