Mediante il d.l. n. 132/2014, convertito in legge n. 162/2014, finalizzato a dettare ‹‹misure urgenti di degiurisdizionalizzazione e altri interventi per la definizione dell’arretrato in materia di processo civile››, è stato introdotto nel nostro ordinamento l’istituto della negoziazione assistita nelle sue diverse declinazioni. In relazione a tale meccanismo spicca evidente il ruolo attribuito non solamente ai soggetti destinatari degli effetti dello stesso, i quali rimangono i principali protagonisti della negoziazione, ma anche agli avvocati, coinvolti in tale articolata attività. La necessaria presenza di tale figura professionale spinge, infatti, a riflettere sulla natura di tale “assistenza” e ad accostare la misura recentemente introdotta a strumenti propri di settori del diritto tradizionalmente connotati da una rigida disciplina vincolistica, nei quali il supporto di determinati soggetti, dotati di peculiari competenze tecniche, è finanche idoneo a consentire alle parti di derogare alla disciplina eteronoma. Più in particolare, tale singolarità della misura ha portato a confrontarsi con il complesso fenomeno dell’autonomia privata assistita.

La negoziazione assistita da avvocati. Tecniche e linee evolutive della autonomia privata

Parini Giorgia Anna
2017

Abstract

Mediante il d.l. n. 132/2014, convertito in legge n. 162/2014, finalizzato a dettare ‹‹misure urgenti di degiurisdizionalizzazione e altri interventi per la definizione dell’arretrato in materia di processo civile››, è stato introdotto nel nostro ordinamento l’istituto della negoziazione assistita nelle sue diverse declinazioni. In relazione a tale meccanismo spicca evidente il ruolo attribuito non solamente ai soggetti destinatari degli effetti dello stesso, i quali rimangono i principali protagonisti della negoziazione, ma anche agli avvocati, coinvolti in tale articolata attività. La necessaria presenza di tale figura professionale spinge, infatti, a riflettere sulla natura di tale “assistenza” e ad accostare la misura recentemente introdotta a strumenti propri di settori del diritto tradizionalmente connotati da una rigida disciplina vincolistica, nei quali il supporto di determinati soggetti, dotati di peculiari competenze tecniche, è finanche idoneo a consentire alle parti di derogare alla disciplina eteronoma. Più in particolare, tale singolarità della misura ha portato a confrontarsi con il complesso fenomeno dell’autonomia privata assistita.
9788892111417
negoziazione assistita, autonomia privata, autonomia privata assistita, ruolo degli avvocati
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/969884
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact