Senso e crisi. Del corpo, del ritmo, del mondo