in questo scritto, infatti, non s’intende mettere in discussione la sterminata bibliografia sull’opera in questione, né tanto meno, intendiamo proporre situazioni della ricerca, oggi assodate e non più discutibili. Semmai, le questioni qui affrontate, ineriscono alla volontà (penultima o ultima che sia) dell’autore di costruire un progetto iconologico/ interpretativo non basato sulla univoca interpretazione di codici e segni allegorici, quanto di illustrare un patrimonio di immagini utile a più codificazioni e a più modelli. Tale visione, dunque, non può non essere sottratta alle molteplici stesure operate nel tempo e alle modifiche che ogni tipografo (richieste o meno) ha operato alla formazione originaria, già di per sé ampia e ben assortita. L’approccio che qui rivendichiamo è perciò esclusivamente filologico, tale da far sì che emergano dall’analisi le fasi dell’intervento dell’autore, progressivo e sempre attento a ogni minimo particolare fino alla morte.

Le edizioni della Iconologia di Cesare Ripa (1603-1624). Interventi e giunte alle edizioni successive al 1603: proposte di discussione e an- alisi tipofilologica

TALLINI, Gennaro
2017

Abstract

in questo scritto, infatti, non s’intende mettere in discussione la sterminata bibliografia sull’opera in questione, né tanto meno, intendiamo proporre situazioni della ricerca, oggi assodate e non più discutibili. Semmai, le questioni qui affrontate, ineriscono alla volontà (penultima o ultima che sia) dell’autore di costruire un progetto iconologico/ interpretativo non basato sulla univoca interpretazione di codici e segni allegorici, quanto di illustrare un patrimonio di immagini utile a più codificazioni e a più modelli. Tale visione, dunque, non può non essere sottratta alle molteplici stesure operate nel tempo e alle modifiche che ogni tipografo (richieste o meno) ha operato alla formazione originaria, già di per sé ampia e ben assortita. L’approccio che qui rivendichiamo è perciò esclusivamente filologico, tale da far sì che emergano dall’analisi le fasi dell’intervento dell’autore, progressivo e sempre attento a ogni minimo particolare fino alla morte.
978-1-326-91669-5
Cesare Ripa, Iconologia, tipofilologia
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2017 TIPOFILOLOGIA CESARE RIPA.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione dell'editore
Licenza: Dominio pubblico
Dimensione 194.28 kB
Formato Adobe PDF
194.28 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/956716
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact