Sino al recente passato, lo scioglimento dell’unione coniugale, la separazione personale e la modifica delle relative condizioni erano possibili esclusivamente mediante la via giudiziale; attualmente, le recenti riforme intervenute non soltanto all’interno dell’ordinamento italiano e di quello spagnolo, oggetto della presente indagine, ma anche in numerosi altri Stati, attribuiscono una maggiore autonomia ai coniugi circa il “quomodo”, ovvero le “modalità” attraverso le quali addivenire allo scioglimento dell’unione, etc.

I metodi alternativi al giudizio nella disgregazione dell’unione coniugale all’interno dell’ordinamento italiano e di quello spagnolo.

PARINI, Giorgia Anna
2016

Abstract

Sino al recente passato, lo scioglimento dell’unione coniugale, la separazione personale e la modifica delle relative condizioni erano possibili esclusivamente mediante la via giudiziale; attualmente, le recenti riforme intervenute non soltanto all’interno dell’ordinamento italiano e di quello spagnolo, oggetto della presente indagine, ma anche in numerosi altri Stati, attribuiscono una maggiore autonomia ai coniugi circa il “quomodo”, ovvero le “modalità” attraverso le quali addivenire allo scioglimento dell’unione, etc.
9789724064581
separazione divorzio strumenti alternativi al giudizio
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
GAP autonomia nella crisi coniugale 6nov2015.doc

non disponibili

Descrizione: articolo
Tipologia: Documento in Pre-print
Licenza: Accesso ristretto
Dimensione 119 kB
Formato Microsoft Word
119 kB Microsoft Word   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/947023
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact