Costituzione e modello economico: dallo Stato sociale allo Stato debitore