Il volume vuole essere un tentativo di unire in maniera interattiva tre settori diversi: le neuroscienze e i risultati piu' recenti nel campo della diagnosi e della cura; la pedagogia interculturale come teoria educativa precipua per gestire le diversità in ambito educativo e la metodologia del Cooperative Learning come strada maestra per superare individualismi e promuovere il lavoro in gruppo necessario per costruirsi comunità.

Disabilità dello sviluppo, educazione e Cooperative Learning. Un approccio interculturale

PORTERA, Agostino;LAMBERTI, Stefania
2015-01-01

Abstract

Il volume vuole essere un tentativo di unire in maniera interattiva tre settori diversi: le neuroscienze e i risultati piu' recenti nel campo della diagnosi e della cura; la pedagogia interculturale come teoria educativa precipua per gestire le diversità in ambito educativo e la metodologia del Cooperative Learning come strada maestra per superare individualismi e promuovere il lavoro in gruppo necessario per costruirsi comunità.
978-88-204-5758-7
pedagogia interculturale, disabilità dello sviluppo, cooperative learning
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Lamb. Port. Alb.pdf

non disponibili

Licenza: Accesso ristretto
Dimensione 14 MB
Formato Adobe PDF
14 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/936614
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact