Anselmo d'Aosta, vescovo di Canterbury, è ricordato come l'ingegno filosofico più interessante oltre che originale del secolo XI. Nella sua meditazione sulle ragioni della fede stessa e sulla fede che cerca l'intelligenza, fu autore di una delle "prove" più note per dimostrare con la ragione l'esistenza di Dio, il cosiddetto "argomento ontologico", che attraverserà i secoli fino a giungere alla filosofia analitica contemporanea. Considerò anche la filosofia come pratica di vita, sorretta da un estremo rigore etico e razionale, perfetto specchio del rigore argomentato e intellettuale della sua opera. La sua "prova ontologica" - è stato detto - fu una delle più grandi esperienze metafisiche della storia della filosofia, che "arriva al limite massimo della via dove allo spirito umano è consentito entrare".

Anselmo

CHIURCO, CARLO
2014

Abstract

Anselmo d'Aosta, vescovo di Canterbury, è ricordato come l'ingegno filosofico più interessante oltre che originale del secolo XI. Nella sua meditazione sulle ragioni della fede stessa e sulla fede che cerca l'intelligenza, fu autore di una delle "prove" più note per dimostrare con la ragione l'esistenza di Dio, il cosiddetto "argomento ontologico", che attraverserà i secoli fino a giungere alla filosofia analitica contemporanea. Considerò anche la filosofia come pratica di vita, sorretta da un estremo rigore etico e razionale, perfetto specchio del rigore argomentato e intellettuale della sua opera. La sua "prova ontologica" - è stato detto - fu una delle più grandi esperienze metafisiche della storia della filosofia, che "arriva al limite massimo della via dove allo spirito umano è consentito entrare".
9788861268050
Anselmo, Filosofia medievale, Teologia
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11562/935082
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact