I sette lavori vertono in particolare sugli studi di Carlo Bo relativi alla letteratura francese e a quella spagnola.La scrittura di Bo, esempio di critica apprezzata da più generazioni di studiosi, è indagata sia alla luce dei suoi modelli (Sainte-Beuve, Rivière, Unamuno, Ortega y Gasset), sia nel contesto a lui contemporaneo. Ne risulta un quadro di rapporti intellettuali ma anche di amicizia in cui emerge il percorso letterario e umano di uno più rilevanti critici e saggisti del Novecento.

Carlo Bo e la letteratura del Novecento. Da Valéry a García Lorca

GAMBIN, Felice;Benedettini, Riccardo
2015-01-01

Abstract

I sette lavori vertono in particolare sugli studi di Carlo Bo relativi alla letteratura francese e a quella spagnola.La scrittura di Bo, esempio di critica apprezzata da più generazioni di studiosi, è indagata sia alla luce dei suoi modelli (Sainte-Beuve, Rivière, Unamuno, Ortega y Gasset), sia nel contesto a lui contemporaneo. Ne risulta un quadro di rapporti intellettuali ma anche di amicizia in cui emerge il percorso letterario e umano di uno più rilevanti critici e saggisti del Novecento.
978-88-6274-640-3
Carlo Bo, letteratura francese, letteratura spagnola
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/934652
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact