Il saggio indaga un possibile rapporto tra razionalità e follia a partire da Nietzsche, secondo alcuni spunti dalle letture francesi del filosofo tedesco. In particolare, Jacques Derrida rivaluta il lato ‘patetico' ed ‘ematico’ della scrittura nietzschiana e propone una rilettura della forma del testo filosofico in generale.

La follia, la filosofia e le lacrime di Nietzsche

PELGREFFI, Igor
2014-01-01

Abstract

Il saggio indaga un possibile rapporto tra razionalità e follia a partire da Nietzsche, secondo alcuni spunti dalle letture francesi del filosofo tedesco. In particolare, Jacques Derrida rivaluta il lato ‘patetico' ed ‘ematico’ della scrittura nietzschiana e propone una rilettura della forma del testo filosofico in generale.
9788854869677
Nietzsche, follia, razionalità, lacrime, corporeità, Derrida, engagement
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11562/927483
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact