La codatorialità nel contratto di rete: un’ipotesi definitoria